Consigli

Consigli


Dietetica

Dietetica al di là del suo interesse gustativo, l’ostrica è un alimento nutrizionale.
È povera in calorie, in grassi, in colesterolo.
Ricca in proteine e vitamine, principalmente B12, magnesio, potassio, ferro, rame, calcio, fosforo, sodio, e iodio.
Consumare delle ostriche : Un prodotto utile e piacevole…


Degustazione

Per apprezzare le qualità gustative delle ostriche, devono essere oggetto di attenzioni particolari. Esattamente come durante il periodo della loro crescita. Si può conservarle una settimana prima di degustarle, purché siano messe in un luogo fresco ad una temperatura compresa tra 6 e 9°, dunque, nel basso del frigorifero.

La dégustation des huîtres
Devono essere aperte poco tempo prima della degustazione. Si può buttare ” la prima acqua”, ciò permetterà di eliminare gli eventuali resti di conchiglia; l’ostrica produrrà naturalmente “una seconda acqua” La loro presentazione si fa, se possibile, su un letto di alghe , queste alghe sono posate su del ghiaccio pestato.
Consumarle nature, è ciò che c’è di migliore ; si può amarle anche con un poco di pepe macinato o un poco di limone; l’aceto di vino allo scalogno non è la migliore scelta, perché uccide i sapori iodati.
Una fetta di pane di segale, un buono burro salato bretone ed un piccolo bicchiere di vino bianco secco, ecco che célèbrera un matrimonio perfetto….
Un matrimonio di amore!